My Village – Una cronaca di vita in rapido movimento

Nel 2012, il gioco da tavolo My Village di eggerstpiele ha ricevuto il Kennerspiel des Jahres Award e il German Game Award. Come nella vita reale, la vita qui è un processo dalla nascita alla vita e alla morte. Qui interpreti un abitante del villaggio e puoi fare carriera, diventare un sacerdote, un avventuriero o un politico. Vince la dinastia familiare che può raggiungere la maggior fama. Qui bisogna avere il tempo sotto controllo, giocare con lungimiranza e fare molta esperienza in cambio.

Sfortunatamente, nessuno vive per sempre e devi dire addio ai membri della famiglia prima che possano avere la loro ultima influenza sul gioco. Se hai superato il ponte quando il padrino muore, il membro più anziano della famiglia muore e puoi raccogliere solo pochi punti fama al massimo.

La Mia Foto Del Villaggio
La mia foto del villaggio

Le mappe del villaggio e il loro significato

Carte di costruzione artigianale

Ce ne sono cinque diversi come la fucina, la fabbrica di birra, il carro, l'ufficio e la stalla. L'artigiano deve essere presente e non può ancora possedere un edificio artigianale.

Mappe dei campi di grano

Ci sono otto di queste carte e puoi possederne quante ne vuoi. Puoi generare denaro con loro. L'area di raccolta è sempre considerata attiva ed è l'unica area senza uno spazio abitativo.

Carte fedeltà

Per prima cosa deve essere attivato il banner nero della Marktvogtei per poter attivare le carte cliente. Nessun rivenditore e nessuna merce sono necessari qui. Solo quando attivi gli stendardi bianchi ottieni i punti fama. Anche qui deve essere presente un dealer per attivare la carta.

Biglietti da viaggio

Alla fine del gioco ricevi punti fama per tutte le tue carte viaggio. Devi quindi inserire gli abbonamenti nella tua scorta in ordine alfabetico. Il viaggiatore deve essere presente per l'attivazione. Non puoi avere più di una per ogni lettera.

Mappe della chiesa

Dalle carte della chiesa c'è la Chiesa della Salvezza, che previene la peste dei topi. La chiesa abbaziale che ha già un monaco. La Merchant Church, che attira altri clienti, e la Mission Church, che offre un bonus quando si viaggia. Nessun giocatore può stare nel suo villaggio come una chiesa, ma può sceglierlo liberamente da solo.

Carte Monaco

Per loro ottieni un bonus e poi metti la carta vicino alla tua chiesa. Alla fine del gioco ottieni punti fama anche per loro. Se possiedi la chiesa abbaziale, puoi creare un massimo di cinque monaci. L'abate deve essere presente per questa azione e devi avere una chiesa.

Segnaposti d'incontro

Ci sono quattro carte e ogni giocatore può averne solo una. Per questa azione, il consigliere deve essere presente e non si deve ancora avere un luogo di riunione.

Carte del municipio

Le quattro diverse carte del municipio hanno tutte funzioni diverse. Il municipio finanziario genera le monete, il municipio dell'area dà punti fama per alcune carte villaggio alla fine del gioco, il municipio dà punti fama per gli abitanti del villaggio vivi alla fine del gioco e il municipio della gilda produce beni jolly. Nessun giocatore può più possedere una carta municipio.

Il Mio Villaggio Accessori
Il mio villaggio accessori

Conclusione

Molte persone pensano che Village esistesse già e già in varie estensioni ma ora sta arrivando Il mio villaggio aggiunto. Ma sono comunque giochi diversi e hanno poco a che fare l'uno con l'altro. In questo gioco qui z. B. ogni giocatore ha la propria plancia villaggio. Qui giochi con molti dadi, che nell'altro gioco sono più le carte.

Ci vuole un po' di tempo per impostare il gioco all'inizio, ma ci si mette in gioco velocemente e le regole non sono difficili da capire. Altrimenti puoi sempre leggere il chiaro insieme di regole. Anche il problema dello spazio non è risolto. Perché hai davvero bisogno di un grande tavolo per poter disporre l'intero campo di gioco, i suoi villaggi e le sue carte. D'altra parte, la lavorazione dei materiali così come l'aspetto e la storia sono un punto a favore.

Video esplicativo

Sending
User Review
0 (0 votes)
Passend zum Thema
18. Maggio 2021
0 189
21. Aprile 2021
0 193
8. Aprile 2021
0 140

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.