gioco

QIN

qin eggerspiele pegasus

Nel gioco da tavolo Qin di Giochi Eggertert parla della Cina più di 2000 anni fa. Qui i principi combattono per imperi e nell'entroterra vengono fondate province con remoti villaggi. Se hai fondato una provincia, costruisci lì una delle tue pagode. Ma bisogna stare molto attenti, perché anche altri giocatori hanno l'opportunità di usurpare i villaggi e le province già esistenti. Questo gioco richiede molta tattica e astuzia per poter rubare le province e i villaggi degli altri giocatori. Con la costruzione dell'ultima pagoda si vorrebbe ascendere alla gloriosa dinastia Qin.

Gli eventi che si verificano a Qin

Accessori Qin
Accessori Qin

Stabilire una provincia

Nuove province possono sorgere dopo aver posizionato la tessera. Un'area costituita da due o più colori identici conta come provincia. Per riconoscere che questa è la tua provincia, ci metti sopra la tua pagoda come segno.

Espandi provincia

Se posizioni almeno una tessera dello stesso colore su una provincia esistente, puoi espandere la provincia. Puoi anche stabilirlo in modo tale che vengano fondate solo singole province, ma questo non ha senso.

Forma una provincia più grande

Se una provincia raggiunge almeno cinque campi, allora si parla di una grande provincia. Per fare ciò, il proprietario mette due pagode una sopra l'altra, creando una grande pagoda. Questi possono essere grandi quanto vuoi ma potrebbero non contenere più come una doppia pagoda.

Collega villaggio

Se hai piazzato la tua tessera e confina con un villaggio non occupato, puoi prendere possesso del villaggio. Per fare ciò, prendi una delle tue pagode e posizionala sul villaggio. Ci può essere solo una pagoda per villaggio alla volta. È meglio provare ad allegare solo le proprie province o le grandi province ai villaggi non occupati. Quindi non dai al tuo avversario la possibilità di unirsi al villaggio per conquistarlo.

Conquista il villaggio

Naturalmente, un giocatore può perdere di nuovo il suo villaggio molto rapidamente non appena un altro giocatore ha più province adiacenti al villaggio. La pagoda del perdente torna in possesso e quella nuova vi mette la sua pagoda. Le doppie pagode contano come due pagode nel determinare la maggioranza. Nel villaggio, invece, la pagoda non conta. Se c'è un pareggio tra le province, non puoi prendere il controllo di un villaggio.

Conquista la provincia

Puoi collegare due province separate tra loro se prendi lo stesso colore e quindi hai una provincia principale. La provincia maggiore viene assegnata al giocatore che ha più spazi provincia. Le pagode che sono state spostate tornano ai loro proprietari. Non puoi unirti alle province se c'è di nuovo un pareggio. Una provincia importante non può essere rilevata e non devono mai essere collegate tra loro. Ma una singola provincia più grande può prendere il controllo di piccole province per questo.

Programma Qin
Programma Qin

Conclusione

Il principio del gioco è simile a quello di un gioco di domino e ha un pericoloso potenziale di dipendenza. Tutti cercano di migliorare la propria posizione, ma la marea può cambiare molto rapidamente e il mio cede la sua leadership più velocemente di quanto pensi. Poiché una partita dura solo 15 minuti, è meglio giocare più partite. Chi ama giocare al computer può anche giocare a Qin su un'app e giocare contro il computer. Il tabellone di gioco è composto da due lati e qualora uscisse un'espansione, sarebbe bello poter giocare con lati ancora più diversi.

Per Multigiocatore questo gioco diventa di routine a un certo punto, ma rimane eccitante per i giocatori occasionali. Ovviamente è logico che aree della stessa dimensione non possano essere rilevate, altrimenti il gioco finirebbe troppo rapidamente. La pratica rende perfetti, ovviamente, e ad un certo punto saprai dove trovare i lavori più redditizi. Il materiale di gioco è solido, ben strutturato e facile da vedere in termini di colore.

Video esplicativo

Sending
User Review
0 (0 votes)

Kommentare

Klicken zum kommentieren